Le cuffie-panda che rassicurano i bambini

Le cuffie-panda che rassicurano i bambini
22 Maggio 2020 – 12:03

Abbiamo visto modelli di cuffie che omaggiano le emoji, altri a forma di banana, ma all’appello mancava finora il panda. L’orso originario della Cina è il protagonista del progetto HugPhones, un paio di cuffie integrate, appunto, nel peluche dell’animale simbolo del Wwf. Ideata da una coppia danese che coniuga conoscenze spaziali (lui, Ole Busborg Jensen) e dispositivi medici (lei, Magdalena Piwnik), il peluche è stato pensato per aiutare i bambini, attirando la loro attenzione e tranquillizzandoli nei momenti di timore e dispiacere, come quando devono subire una puntura, oppure scoppiano a piangere per un diniego dei genitori.
Caratteristico e facilmente riconoscibile anche a distanza, l’orsacchiotto si collega via bluetooth allo smartphone per ascoltare i brani archiviati, conta su un poggiatesta in memory foam, una funzione per la cancellazione del rumore e un limitatore di volume per non superare gli 85 decibel, così da proteggere l’udito dei piccoli, il cui stato d’animo può essere influenzato in positivo anche dal logo a led che cambia colore. Tra gli altri elementi degni di nota, l’autonomia di 16 ore, la tasca integrata per nascondere i cavi, incluso quella per la ricarica usb, e un microfono per videogiochi.
Chi volesse regalarle al proprio figlio o nipote, può preordinare le panda-cuffie qui al prezzo di 89 euro (cui vanno aggiunti circa 20 euro per la spedizione) e attendere il prossimo mese per riceverle a domicilio.
The post Le cuffie-panda che rassicurano i bambini appeared first on Wired.

Fonte: Wired

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di BestAll. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi