Kylie Jenner dà un party a tema The Handmaid’s Tale e partono le critiche dei fan

Kylie Jenner dà un party a tema The Handmaid’s Tale e partono le critiche dei fan
10 June 2019 – 18:01

Imprenditrice, modella e mega personaggio dei social media, oltre a essere inizialmente nota come la sorellastra di quel fenomeno web che è Kim Kardashian, Kylie Jenner è sicuramente una figura che nel panorama mediatico internazionale non passa inosservata. Oggi 22enne, già l’anno scorso Forbes stimava che le sue attività valessero un miliardo di dollari. Ma in queste ore la giovane si sta facendo notare per una sua iniziativa privata, opportunamente ripresa in tutti i suoi aspetti sui suoi profili social personali, che ha scatenato non poche polemiche.

View this post on Instagram

Kylie throwing a themed birthday party for @stassiebaby and the premiere of @handmaidsonhulu who watched the show? I watched most of it it’s so good
A post shared by Kylie Jenner News (@kyliesnapchat) on Jun 8, 2019 at 6:04pm PDT

Nel weekend infatti Jenner ha dato una festa di compleanno in onore di una delle sue migliori amiche e ha deciso che il party dovesse avere come tema l’acclamata serie tv The Handmaid’s Tale, che è appena tornata con la sua terza stagione. Quindi tutte le invitate erano vestite con le lunghe tuniche rosse e le cuffiette bianche tipiche delle ancelle immaginate nel romanzo di Margaret Atwood, gli invitati maschi erano chiamati con l’appellativo “Commander“, comandante, mentre le donne con il composto “Of-” più il nome dell’accompagnatore (“Offred“, “Ofsteven“, come nel mondo distopico della serie in cui ogni donna perde il proprio nome e deve derivarne uno dall’uomo che la possiede).

Kylie Jenner is having a party themed after the Handmaid’s Tale…..so…..who’s gonna tell her that her party is literally celebrating female enslavement for their biological reproduction??
WHO IS GOING TO TELL HER
— mirandaaithi (@mirandaaithi) June 9, 2019

Wait so… Kylie threw a #HandmaidsTale party and got dressed as a handmaid… does anyone wanna tell her that handmaids are literally raped, stripped of their freedom and treated as cattle??? pic.twitter.com/BZBxOoC1AL
— Maiya (@QveenMai) June 9, 2019

“Welcome to Gilead” dice festosa Kylie Jenner in una delle sue storie su Instagram e accoglie tutti in un party in cui niente è lasciato al caso, nemmeno i cocktail dai nomi (“Praise Be Vodka“, “Under His Eye Tequila“) che richiamano i modi di dire di The Handmaid’s Tale. Peccato che molti commentatori online siano insorti sottolineando come tutto l’immaginario di Gilead, ovvero questa società teocratica in cui appunto le donne sono completamente asservite alle necessità riproduttive degli uomini, non sia qualcosa da esaltare come il tema frivolo di un party. In altre occasioni i costumi delle ancelle erano stati utilizzati dalle femministe per protestare ad esempio contro nuove misure antiabortiste, anche se non erano mancati esempi precedenti di sfruttamento commerciale di questa stessa estetica.
The post Kylie Jenner dà un party a tema The Handmaid’s Tale e partono le critiche dei fan appeared first on Wired.

Fonte: Wired

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di BestAll. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi