Londra vuole limitare il tempo che i giovani impiegano sui social media

Londra vuole limitare il tempo che i giovani impiegano sui social media
12 marzo 2018 – 17:25

Da Londra arriva la proposta, da parte di Matt Hancock, ministro per il Digitale, Cultura, Media e Sport del governo britannico, di voler limitare il tempo che gli adolescenti trascorrono social media. Al momento l’idea sarebbe quella di introdurre un timer per monitorare il tempo trascorso su Snapchat, Instagram o Facebook.Continua a leggere


Da Londra arriva la proposta, da parte di Matt Hancock, ministro per il Digitale, Cultura, Media e Sport del governo britannico, di voler limitare il tempo che gli adolescenti trascorrono social media. Al momento l’idea sarebbe quella di introdurre un timer per monitorare il tempo trascorso su Snapchat, Instagram o Facebook.
Continua a leggere

Fonte: Fanpage Tech

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di BestAll. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi