Tre giorni in ufficio e due a casa: il nuovo modello di lavoro di Google

Tre giorni in ufficio e due a casa: il nuovo modello di lavoro di Google
21 October 2021 – 13:30

Nel corso di un’intervista con Matt Murray, direttore editoriale del The Wall Street Journal, Sundar Pichai, amministratore delegato dell’azienda di Menlo Park, ha ventilato l’ipotesi di una nuova settimana lavorativa: tre giorni in presenza e due giorni da remoto. Una proposta che andrebbe incontro ai lavoratori, per permettere loro di raggiungere un equilibrio tra il tempo vissuto in ufficio e quello trascorso con la propria famiglia.Continua a leggere


Nel corso di un’intervista con Matt Murray, direttore editoriale del The Wall Street Journal, Sundar Pichai, amministratore delegato dell’azienda di Menlo Park, ha ventilato l’ipotesi di una nuova settimana lavorativa: tre giorni in presenza e due giorni da remoto. Una proposta che andrebbe incontro ai lavoratori, per permettere loro di raggiungere un equilibrio tra il tempo vissuto in ufficio e quello trascorso con la propria famiglia.
Continua a leggere

Fonte: Fanpage Tech

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di BestAll. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi