Esiste un premio per il miglior mollusco dell’anno, a quanto pare

Esiste un premio per il miglior mollusco dell’anno, a quanto pare
19 January 2021 – 11:20

Interrompete qualsiasi cosa stiate facendo e correte subito a dare il vostro contributo all’elezione del mollusco più bello dell’anno: fino al 31 gennaio, sul sito del Senckenberg Research Institute and Natural History Museum di Francoforte, è aperta una votazione pubblica in tal senso. In finale sono rimaste 5 specie (potete vedere i contendenti nella nostra gallery qui sopra), ma la nostra attenzione è tutta per l’Argonauta argo, un mollusco cefalopode dell’ordine degli ottopodi candidato dal biologo italiano Fabio Crocetta, del dipartimento di Ecologia marina integrata della stazione zoologica Anton Dohrn. Anche il tricolore, dunque, è rappresentato.
È stato Crocetta stesso, pochi mesi fa, durante alcune analisi di routine delle specie accessorie nella pesca al pesce azzurro, a rinvenirne un esemplare nel golfo di Napoli: l’animale, che deve il suo nome al mito greco degli Argonauti, gli eroi che sulla nave Argo attraversarono i mari fino alla Colchide per impadronirsi del Vello d’oro, è caratterizzato da un guscio che rimanda a una conchiglia e tentacoli che ricordano vele e remi.
Sappiamo che ha uno stile di vita pelagico, vive cioè in mare aperto, preferibilmente in zone a clima tropicale, e l’incontro con l’uomo è piuttosto raro. Sarebbe perciò ancora più straordinaria una vittoria al concorso, poiché il premio consiste nel sequenziamento genomico della specie. Potete sempre farvi un’idea sugli altri candidati in corsa dando un’occhiata alle schede dell’istituto Seckenberg: noi però tifiamo Italia, sia chiaro. Po-po-po-po-po.
The post Esiste un premio per il miglior mollusco dell’anno, a quanto pare appeared first on Wired.

Fonte: Wired

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di BestAll. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi