“Siamo persone come voi”, sviluppatori minacciati di morte dopo il nuovo ritardo di Cyberpunk 2077

“Siamo persone come voi”, sviluppatori minacciati di morte dopo il nuovo ritardo di Cyberpunk 2077
29 October 2020 – 17:09

Dopo l’ennesimo posticipo di Cyberpunk 2077, atteso adesso per il prossimo 10 dicembre, sono scoppiate grandi polemiche attorno al team di sviluppo CD Projekt RED, molte delle quali si sono tramutate in vere e proprie minacce di morte, obbligando gli sviluppatori a diffondere messaggi di solidarietà e, soprattutto, umanità.Continua a leggere


Dopo l’ennesimo posticipo di Cyberpunk 2077, atteso adesso per il prossimo 10 dicembre, sono scoppiate grandi polemiche attorno al team di sviluppo CD Projekt RED, molte delle quali si sono tramutate in vere e proprie minacce di morte, obbligando gli sviluppatori a diffondere messaggi di solidarietà e, soprattutto, umanità.
Continua a leggere

Fonte: Fanpage Tech

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di BestAll. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi