I dipendenti di Facebook contro l’azienda: “Sui tweet di Trump Mark sta sbagliando”

I dipendenti di Facebook contro l’azienda: “Sui tweet di Trump Mark sta sbagliando”
1 Giugno 2020 – 17:28

Sono diverse le voci di dipendenti interni all’azienda che si stanno sollevando per criticare la posizione esplicitata dal numero uno Mark Zuckerberg in merito gli ultimi tweet del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Per i critici censurare le informazioni è sbagliato, ma lo è anche dare visibilità a posizioni violente e interventi mistificatori.Continua a leggere


Sono diverse le voci di dipendenti interni all’azienda che si stanno sollevando per criticare la posizione esplicitata dal numero uno Mark Zuckerberg in merito gli ultimi tweet del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Per i critici censurare le informazioni è sbagliato, ma lo è anche dare visibilità a posizioni violente e interventi mistificatori.
Continua a leggere

Fonte: Fanpage Tech

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di BestAll. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi