Il ritorno di Prince of Persia, in realtà virtuale

Il ritorno di Prince of Persia, in realtà virtuale
14 Febbraio 2020 – 18:23

(Foto: Ubisoft)L’affascinante mondo di Prince of Persia è pronto a ritornare nel 2020, ma non come normale videogioco quanto come escape room in realtà virtuale per due oppure quattro partecipanti. Ubisoft ha presentato ufficialmente The Dagger of Time che può essere giocato in modo immersivo indossando appositi visori vr.
Sono due mondi che si incontrano in questo titolo con da un lato una serie di grande successo come quella del coraggioso principe che deve oltrepassare trappole, grate, lame dal pavimento e combattere contro numerosi nemici e dall’altra uno dei passatempi più di moda negli ultimi tempi ossia le escape room.
Le escape room in realtà virtuale aprono a illimitate possibilità grazie alla loro natura digitale e non fisica, come nelle versioni tradizionali. Per il resto non cambia nulla delle dinamiche: indossati i caschi, i giocatori devono infatti muoversi nell’ambiente cercando indizi, muovendo e combinando oggetti e risolvendo enigmi prima che il tempo finisca.
Il tempo è peraltro il grande protagonista di questo gioco visto che si dovrà letteralmente manipolarlo attraverso anche elementi magici. Si dovrà collaborare con gli altri giocatori per evitare trappole e ottenere passo a passo il necessario per salire la Fortezza del Tempo ed evitare che vengano rilasciate orde di mostri della sabbia. La grafica sarà coinvolgente e ricca, ma i comandi rimarranno i più semplici possibili così da concentrarsi soprattutto sugli enigmi.
Sin dal primo istante ci si troverà catapultati in un’atmosfera da mille e una notte con numerosi riferimenti al gioco creato da Jordan Mechner originariamente per Apple II nel 1989 e pubblicato da Brøderbund. Era stato protagonista di una trilogia ed era anche apparso come versione mobile e in un film.
Il titolo è stato sviluppato da Ubisoft Düsseldorf che aveva già confezionato alcune escape room in realtà virtuale dedicate alla franchigia Assassin’s Creed con Beyond Medusa’s Gate e Escape the Lost Pyramid. The Dagger of Time sarà disponibile in circa 300 strutture disseminate tra Europa e Nord America la prossima primavera. L’elenco delle località interessate non è stato ancora comunicato, più che probabile che l’Italia sarà coinvolta.
 
The post Il ritorno di Prince of Persia, in realtà virtuale appeared first on Wired.

Fonte: Wired

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di BestAll. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi