Questo malware può far apparire tumori maligni in TAC e risonanze magnetiche

Questo malware può far apparire tumori maligni in TAC e risonanze magnetiche
4 Aprile 2019 – 14:26

Un attacco dimostrativo da parte di alcuni ricercatori israeliani dimostra che le informazioni generate dai macchinari per risonanze e TAC non sono protette da crittografia. Utilizzando un dispositivo da posizionare manualmente è possibile intercettarle e modificarle per nascondere o simulare la presenza di malattie gravi.Continua a leggere


Un attacco dimostrativo da parte di alcuni ricercatori israeliani dimostra che le informazioni generate dai macchinari per risonanze e TAC non sono protette da crittografia. Utilizzando un dispositivo da posizionare manualmente è possibile intercettarle e modificarle per nascondere o simulare la presenza di malattie gravi.
Continua a leggere

Fonte: Fanpage Tech

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di BestAll. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi