Olimpiadi di robotica: ultimi giorni per iscriversi

Olimpiadi di robotica: ultimi giorni per iscriversi
22 Febbraio 2019 – 9:01

Acqua, terra, aria: sono le tre categorie su cui 29, 30 e 31 marzo 30 robot Made in Italy si sfideranno alle Olimpiadi di Robotica di Genova. Manca solo il fuoco, ma è facile immaginare il perché. I robot partecipanti dovranno dimostrare la propria olimpicità in operazioni di soccorso e salvaguardia dell’ambiente. In gara, ed è questa la vera notizia, non ci saranno aziende di robotica ma scuole: “Abbiamo coinvolto ben 100 istituti superiori” – spiega Gianluca Pedemonte di Scuola di Robotica, che ha organizzato l’evento, in collaborazione col Miur.
La competizione è gratuita e aperta a studenti provenienti da istituti secondari superiori. Lo scopo più che mostrare i prodigi dei nipotini di Jeeg Robot, è quello di promuovere, incoraggiare e sostenere le potenzialità formative della robotica con particolare riferimento alle materie STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics). Il tema principale di quest’edizione sarà l’ambiente e i progetti presentati dovranno individuare soluzioni per il miglioramento delle condizioni ambientali. Le squadre potranno scegliere di creare robot operanti in ambienti acquatici, terrestri o aerei.
Per partecipare alle Olimpiadi, gli istituti dovranno caricare un video sul sito di Scuola di Robotica entro il 23 febbraio, nel quale si vede il loro robot in azione. Tre giurie di esperti di robotica e comunicazione, una per categoria, opereranno così una prima scrematura portando a 30 il numero di partecipanti. E alla finale di marzo, i 30 robot finalisti dovranno dimostrare il loro valore sul campo. Anzi, nei diversi elementi: acqua, terra e aria.
E chissà che non venga fuori qualche sorpresa. La robotica in Italia vive un momento favorevole. Lo dimostrano le 3 medaglie (oro, argento e bronzo) conquistate dalle scuole italiane all’ultima edizione di Zero robotics, la competizione mondiale organizzata dal Mit di Boston e dalla NASA che lo scorso gennaio ha premiato  il liceo Avogadro di Vercelli, il Cecioni di Livorno e l’Istituto tecnico Righi di Napoli. Anche se la vera notizia, a Boston, è che dei team iscritti oltre 200, ben 25 erano italiani. E tra i 42 ad aver avuto accesso alla finalissima ben 11 provenivano dal nostro paese. “Lo studio della robotica in Italia ha fatto dei grandi passi avanti”, chiosa Pedemonte. “Sempre più scuole superiori utilizzano tecnologie un tempo impensabili e si impegnano nello studio della robotica”.
The post Olimpiadi di robotica: ultimi giorni per iscriversi appeared first on Wired.

Fonte: Wired

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di BestAll. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi