Facebook, l’algoritmo anti-suicidi è un rischio per la privacy


Facebook, l’algoritmo anti-suicidi è un rischio per la privacy
13 Gennaio 2019 – 4:05

Il sistema che rileva i segnali di rischio immagazzina anche dati sensibili, ad esempio sulla salute mentale degli interessati. Allo stesso tempo, però, il social network ha il permesso di gestirli in modo più disinvolto rispetto ad ambulatori e ospedali

Fonte: La Stampa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di BestAll. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi