Cristiano Ronaldo alla Juve è il post dell’anno su Twitter

Cristiano Ronaldo alla Juve è il post dell’anno su Twitter
7 dicembre 2018 – 9:20

Cristiano Ronaldo (LaPresse)Nel 2018, in Italia, il tweet che in assoluto ha ricevuto più like e ricondivisioni è stato quello di Cristiano Ronaldo in occasione della presentazione del calciatore come nuova stella della Juventus.

Forza Juve! #FinoAllaFine pic.twitter.com/bBZ5VWdEWX
— Cristiano Ronaldo (@Cristiano) 16 luglio 2018

Il post ha guadagnato il primato su Twitter grazie al forte seguito della superstar del calcio e al legame con il passaggio di Cr7 alla Juventus, uno dei momenti più acclamati nel mondo calcistico globale.
In generale è quello di YouTube il profilo più citato su Twitter in Italia nel 2018. Non sorprende poiché è risaputo che molti utenti abbiano collegato il profilo di Twitter a quello della piattaforma di condivisione video. Ogni volta che si mette un “mi piace” su YouTube automaticamente Twitter crea un tweet sul proprio profilo che dice “mi è piaciuto il video…”, citando in automatico il sito della galassia Google. Una funzione che spiega il picco.
Al secondo posto il vicepresidente del Consiglio e ministro dell’Interno Matteo Salvini: 28.500 tweet, 928mila follower, numeri costruiti da un team di comunicazione che gestisce i social e fa capo alla figura di Luca Morisi. Al terzo posto gli One Direction. Nel complesso la top ten è affollata di politica: vi rientrano anche i profili di Luigi Di Maio, Matteo Renzi e del Pd.
top10 profili Twitter citati in Italia.Andando più nel dettaglio di queste top 10 notiamo come nella categoria sport le prime tre posizioni siano occupate dalle squadre con più seguito ossia Juventus, Inter e Milan. Il quarto posto se lo aggiudica Maurizio Pistocchi, noto giornalista sportivo più attivo sul social dei cinguettii di Cristiano Ronaldo.
Per la politica i nomi di Salvini e Di Maio alle prime posizioni sono il frutto della loro forte presenza sui social. In classifica prendono posto anche il deputato della Lega Claudio Borghi, l’ex ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda e l’economista Antonio Rinaldi, molto attivi sui social e spesso citati nei tweet degli utenti.
Nella top 10 dell’intrattenimento spiccano ben due profili legati alla boyband coreana Bts. È loro il profilo più seguito dell’anno a livello globale su Twitter. Hanno battuto anche star come Lady Gaga e Ariana Grande. La band k-pop ha spopolato a livello mondiale tanto da entrare nei trend topic anche qui in Italia, sia con l’hashtag dedicato sia col profilo ufficiale e con quello della fan-base italiana.
Per gli hashtag più twittati il discorso è simile a quello dei profili per quanto riguarda la seconda e terza posizione. Infatti troviamo #salvini al secondo posto e al terzo #directioners. Al primo posto svetta #amici17, a dimostarazione di quanto la fan-base del programma sia parecchio attiva sul social.

A livello mondiale i primi due hashtag più diffusi sono di servizio: #nowplaying seguito da #newprofilepic. Sono usati più o meno da tutti gli utenti per avvisare i propri contatti delle loro azioni quotidiane. Risultano quindi usati frequentemente da un numero elevato di persone. È il terzo posto a stupire: #bbb18 è l’hashtag di riferimento per la versione brasiliana del Grande fratello.
Twitter ha registrato un record di cinguetii il 25 febbraio in occasione della cerimonia di chiusura delle Olimpiadi invernali. Altro dato interessante è relativo alla condivisione delle gif sul social network. Fino ad oggi ne sono stati condivisi più di 500 milioni con una media di 1,6 milioni al giorno, quindi circa 100 al minuto.
The post Cristiano Ronaldo alla Juve è il post dell’anno su Twitter appeared first on Wired.

Fonte: Wired

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di BestAll. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi