Il cryptojacking si e’ fatto furbo

Il cryptojacking si e’ fatto furbo

1 dicembre 2017 – 10:45

Una nuova campagna malevola a base di mining Web si nasconde alla vista dell’utente, continuando a sfruttare la CPU locale anche dopo la chiusura del browser. Un “trucco” fin qui identificato su un singolo sito Web per adulti ma che potrebbe presto crescere in popolarita’

Fonte: Punto Informatico

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di BestAll. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi